Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Allergia agli acari nei bambini: utili consigli

allergia agli acari, acari, allergia, allergie, bambina, bambina allergica

Allergia agli acari: come si manifesta

Si sentono i ripetuti starnuti dei vostri bimbi in lontananza, e quando arrivano hanno il nasino rosso e colante. Faticano a respirare e questo li rende molto irritabili. Allergia agli acari nei bambini, cosa fare dunque?

Inizieremo a farli bere almeno 2 litri di acqua tiepida (bollire 10 minuti, tenere nel thermos) e ad eliminare dall’alimentazione pesce, pomodori,cioccolato, uova, fragole, nel caso siano presenti.

Visto che naso ed intestino per la medicina naturale sono collegati, la prima cosa da fare è una ricolonizzazione della flora batterica intestinale con dei fermenti lattici previa purga con sale inglese detto anche sale di Epsom.

Il primo giorno quindi iniziare con la purga e poi tutti i giorni 1 fiala o compressa di fermenti. è importante in questa fase eliminare i latticini, per evitare la formazione di ulteriore muco. Assumere quindi per bocca della Luffa in compresse, come minimo 3 al dì, anche in spray nasale, e qui sbizzarritevi con quanti puff volete per far respirare meglio il bimbo.

Eziologia e fisiopatologia

In Medicina Tradizionale Cinese, alla base di tutte le riniti vi è uno squilibrio energetico settoriale o generale Nel caso specifico, allergia agli acari, è ipotizzabile un meccanismo patogenetico legato a un eccesso di Yang locale, almeno come scatenante.

Come patogenesi di questo eccesso possiamo avere:

  • Un disturbo di Polmone
  • Un disturbo di Fegato che è l’equilibratore dell’attività dell’energia di difesa esterna.
  • – Un disturbo di Stomaco e Grosso Intestino in pieno che si ripercuote su Polmone.

Alimentazione e rafforzamento degli organi

Per liberare l’esterno dal caldo, usare ruta, menta, eucalipto, origano. Tutti in leggere tisane da far bere con i loro biberon o come tazze durante il giorno.

Per dissolvere il catarro preferire:

  • scorza di cannella,liquirizia,miele, in bevande
  • miglio, mais, riso duro,orzo, patate, piselli, sedano, carote in piccole zuppe
  • carne di manzo, cotta con prezzemolo,aneto, cumino e pistacchi

Per rinforzare Polmone aggiungere variando durante i pasti: mais, fichi,

  • uva, noci,  buccia di mandarino, albicocche.

Mentre per rinforzare il Rene:

  • litchi, porri, pollo, carne di maiale, uova, grano, sedano, sesamo.

Potrete quindi alleviare i sintomi dell’ allergia agli acari anche con l’alimentazione apportando gli interventi proposti.

Trattamenti manuali

  • Impasto varie volte col pollice sul punto a lato dell’attacco dell’ala del nasino
  • Posizionando il bambino a pancia in giù ai lati, lungo la colonna , risalgo 3 volte pinzando con entrambe le mani e discendo col palmo a piatto sul rachide;
  • Sulla pianta del piedino, vicino ad al punto rene 1, che è dove il piede appunto comincia a creare l’arco, massaggio con le mani o con una pallina;
  • Spingo lungo una linea dritta da gomito a polso varie volte, è una azione che serve ad eliminare il calore all’interno;
  • Sulla schiena, in zona rachide, dai lombi spingere verso il basso fino al coccige;
  • Mettere qualcosa di rosso lungo tutto la colonna vertebrale e la parte posteriore delle nostre gambe: basta 1 nastro rosso per 10 minuti alla sera. Anche se non è sulla zona specifica lavora però per rinforzare il sistema immunitario, mentre in 4 angoli di quadrato attorno ad ombelico qualche cosa di verde, che fa la stessa cosa dell’acqua: fa uscire ciò che ci ha dato allergia, semplicemente smorzando la componente autoaggressiva scattata nella nostra difesa corporea

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche