Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

3 consigli per scegliere snack salati

snack salati, minicrispbread

Oggi parliamo di snack salati e cracker per accompagnare i nostri piatti preferiti, per un veloce snack di metà mattina, o per accompagnare i nostri aperitivi.

Gli ingredienti di crackers e affini

Cracker, grissini, focaccine e altri prodotti da forno sono spesso guardati con sospetto da chi segue un’alimentazione sana ed è attento alla lista degli ingredienti.

In effetti, molti dei prodotti da forno in commercio sono preparati con farina bianca raffinata, oli vegetali industriali e/o grassi idrogenati e sale in quantità non trascurabili. In molto casi contengono anche additivi.

Prendiamo ad esempio gli ingredienti di cracker di due marche note:

  • Farina di frumento, olio di soia, estratto di malto d’orzo e mais, sale 1,7%, correttore di acidità: carbonato acido di sodio, farina di orzo maltato, lievito.
  • Farina di frumento, olio vegetale di palma, correttore di acidità (carbonati di sodio), sale 2,3%, farina di malto d’orzo, lievito di birra, lievito madre naturale.

I requisiti ideali di un prodotto da forno

È vero che ci sono aziende che si stanno impegnando per migliorare la qualità dei prodotti proposti a partire dalla scelta degli ingredienti, ma è anche vero che nell’ambito della grande distribuzione è sempre più difficile trovare prodotti da forno che rispettino  requisiti sani come:

  • pochi ingredienti,
  • ingredienti biologici,
  • ridotto utilizzo di sale,
  • nessun additivo,
  • farina poco raffinata.

Come scegliere un buono snack salato: 3 consigli

Al di là del gusto, un consiglio che mi sento di dare è quello di scegliere prodotti con ingredienti biologici e di qualità, che abbiano anche una componente proteica importante, superiore ai 10g ogni 100. Questo per bilanciare il pasto e limitare i dannosi picchi glicemici.

Fai attenzione alla “misura”

Sia che tu consumi snack salati per accompagnare i tuoi piatti, sia come spuntino o aperitivo, presta attenzione alla misura.

Consumare un alimento piccolo ci permette di assaporarlo meglio e di non esagerare con la quantità.

Non a caso i crackers classici hanno una linea tratteggiata per essere spezzati a metà.

Varia il gusto

L’essere umano è spesso abitudinario anche nell’alimentazione. Invece, il nostro corpo ha bisogno di sperimentare nuovi sapori e di ricevere sostanze nutritive differenti. Oggi abbiamo la possibilità di variare, sfruttiamo questa opportunità.

Verifica gli ingredienti e…l’azienda che crea il prodotto

Lo sappiamo, talvolta sembra una perdita di tempo leggere e conoscere gli ingredienti, ma non lo è affatto. È un tempo prezioso che ci permette di scegliere sia i prodotti di qualità che le aziende che mettono amore e passione in quello che fanno. E, come sosteniamo sempre, il corpo sente la differenza!

La nostra proposta: MiniSnack Crispbread de “La Finestra sul Cielo”

La Finestra sul Cielo, azienda che conosciamo e promuoviamo da anni, ben conosciuta nell’ambito dell’alimentazione naturale e biologica, ha creato i MiniSnack Crispbread, prodotti da forno croccanti biologici, di ottima qualità, di grande varietà e con un buon contenuto proteico.

Crispbread Integrali all'Avena e Semi di Chia Bio
Tipico pane croccante svedese
La Finestra sul Cielo

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche