Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Farinata di ceci alla curcuma con datterini e capperi

farinata, insalata, ricetta

La farinata di ceci è una gustosa ricetta senza glutine, leggera ed energizzante. Ideale da sostituire a tramezzini e focacce che di certo non fanno bene né all’organismo né alla linea! La farina di ceci fa bene al nostro intestino, i capperi sono aperitivi e favoriscono la digestione ed i datterini hanno proprietà depurative e con la presenza di vitamina C rinforzano l’organismo. Tutti questi ingredienti sono inoltre poco calorici.

Ingredienti per 4 persone

  • 200g di farina integrale di ceci
  • 600 ml di acqua
  • 2 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
  • una manciata di foglie di basilico
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1 cucchiaio capperi
  • 5/6 pomodori datterini
  • sale q.b.
  • pepe a piacere

Preparazione della Farinata di ceci

Mettete la farina integrale di ceci in una ciotola e aggiungete l’acqua mescolando con una frusta cercando di evitare i grumi. A seguire unite i due cucchiai d’olio, uno/due pizzichi di sale, una macinata di pepe e la curcuma. Continuate a mescolare fio ad ottenere un composto liquido ma omogeneo.

Trasferitelo in una teglia foderata di carta da forno – consiglio: bagnate la teglia per far aderire più facilmente la carta da forno, poi prima di versare il composto, spennellate la superficie con dell’olio, in modo che a cottura ultimata possiate staccare la farinata senza che rimanga attaccata al fondo della teglia – versate il composto e lasciate riposare per una ventina di minuti.

Prima di infornare mettete in modo sparso i capperi, le foglie di basilico spezzettate e i pomodori datterini tagliati a metà. Cuocete in forno a 180/190°C per circa una ventina di minuti o fio a che la superficie sarà compatta e dorata. Lasciate raffreddare prima di staccarla dalla teglia.

Potete servirla come antipasto, accompagnarla con un’insalata o delle verdure. In questo caso è abbinata ad un’insalata fredda di fagiolini, cetrioli, datterini, olive nere, avocado, basilico e semi di chia.

Ti può interessare anche:“Ceci: proteggere il cuore e fare il pieno di energia”

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche