Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Labradorite: la pietra della creatività e calma

labradorite, pietra, cristallo

La leggenda

La Labradorite fu scoperta nella regione canadese del Labrador. Una leggenda del luogo narra che in questa pietra fosse imprigionata l’aurora boreale, e un guerriero inuit con l’aiuto della sua lancia liberò la maggior parte delle luci dell’aurora, mentre una piccola parte rimase nella pietra dando origine proprio alla Labradorite.
I riflessi cangianti e multicolori della pietra prendono proprio il nome di “labradorescenza”.

Il cristallo Labradorite

La Labradorite fa parte della famiglia dei plagioclasi, ed è una pietra costituita da una base sui toni del verde oliva oppure del grigio che fa da sfondo a riflessi cangianti colorati sui toni del blu-verde e del rosso-dorato. C’è anche una varietà di labradorite chiamata “Spectralite”, più rara e più pregiata, i cui riflessi racchiudono tutto lo spettro dei colori, incluso anche il viola (molto raro).
Esiste una varietà di Labradorite con base bianca dai caratteristici riflessi cangianti sui toni del blu; sebbene in molti la chiamino “pietra di Luna”, i due cristalli non vanno confusi: la Labradorite ha un tono bianco più candido e presenta la tipica labradorescenza di colori principalmente blu-azzurri.

L’armonia degli opposti

È facile dedurre che questo cristallo si componga di due parti: la pietra e i suoi riflessi lamellari luminescenti; una più grezza e una più raffinata, una più materiale e una più fantasiosa, una più terrena e una più spirituale.
Da un punto di vista analogico la Labradorite è composta da una base che rappresenta il mondo terreno e materiale, che fa da supporto ai riflessi cangianti e mutevoli propri di un mondo più etereo e spirituale; la coesistenza di questi due aspetti in un solo cristallo fa sì che si supportino e si aiutino, aiutando ad armonizzarli in chi la utilizza.

Il cristallo dell’intuizione e della creatività

Essa rappresenta un modo per rendere più accessibile il mondo psichico, promuovendo le capacità intuitive e creative, stimola la fantasia e permette di entrare in contatto e portare alla luce i propri talenti, ma aiuta anche a discernere, evitando di cadere preda delle illusioni.

Probabilmente il fatto che stimoli così tanto la creatività è uno dei motivi per cui moltissimi artigiani amino tanto lavorarla e utilizzarla nelle loro creazioni, lasciandosi accompagnare nel loro viaggio meditativo proprio del loro lavoro e attingendo a una nuova energia creativa.

Proprietà calmanti

La Labradorite è efficace come supporto quando si devono affrontare disturbi derivanti dal freddo come crampi o anche raffreddamenti; aiuta a calmare le ansie e il panico, ad alleviare stati di ipertensione, e nella varietà bianca ha una grande affinità con le energie femminili; aiutando a regolare il ciclo mestruale e a mitigarne i fastidi.

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche