Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Lime, frutto ricco di proprietà benefiche

lime frutto, agrume, frutta

Il lime (Citrus aurantifolia), è un agrume originario dell’Asia, conosciuto anche con il nome di limetta. È simile al limone ma la sua forma è più piccola con la scorza sottile e verde brillante o giallo chiaro.

Il suo sapore può essere dolciastro o leggermente amaro a seconda della varietà. Grazie alle sue proprietà benefiche è molto utilizzato in cucina, in ambito cosmetico ed erboristico. Scopriamole insieme.

Proprietà del lime

Il lime fornisce un apporto elevato di vitamina C, vitamina A, vitamine del gruppo B e vitamina E. Contiene flavonoidi, acido citrico, oli essenziali e sali minerali tra cui potassio, fosforo, calcio, magnesio, zinco e rame.

Ha potenti proprietà antinfiammatorie e antibiotiche, rinforza il sistema immunitario, è un alleato del sistema gastrointestinale poiché stimola la digestione e favorisce il transito intestinale.

Allevia i disturbi e le infiammazioni dell’apparato respiratorio e dell’apparato urinario. Concorre al benessere dell’apparato cardiovascolare e mantiene bassi i livelli di colesterolo nel sangue.

È un buon energizzante psicofisico, favorisce la concentrazione ed è un alleato della pelle utilizzato non solo come alimento ma anche come cosmetico. È un ottimo repellente per le zanzare.

Ricette con il lime

Il modo migliore per sfruttarne i benefici depurativi, energizzanti e antinfiammatori è berne il succo unito ad un bicchiere d’acqua oppure preparare dei cocktail naturali dissetanti.

In ogni caso il lime si presta ad aromatizzare insalate, salse come il guacamole, secondi piatti e dolci come torte, biscotti, muffin.

Un ottimo rimedio benefico per l’organismo è la tisana di lime e zenzero. Fatte bollire l’acqua, aggiungete un pezzetto di zenzero e 3 fettine di lime, lasciate in infusione per 10 minuti e sorseggiate lontano dai pasti. Questa tisana ha proprietà drenanti, dimagranti, depurative e digestive.

Olio essenziale di lime

Dal frutto del lime si ottiene  un prezioso olio essenziale che può essere unito ad oli vettori, come l’olio di mandorla, o a creme idratanti per disinfettare, purificare e tonificare pelle e capelli.

In aromaterapia, con l’utilizzo di un diffusore di oli essenziali o nell’acqua di un bagno caldo, favorisce la concentrazione, l’attenzione e migliora l’umore.

Una curiosità: le Limehouse

Ancora oggi molti dei docks londinesi (nell’ex zona portuale) vengono chiamati Limehouse. Il nome deriva dai magazzini in cui il lime, importato dall’India, veniva conservato per rifornire le navi della Marina inglese. Il frutto era consumato dai marinai per prevenire lo scorbuto, grazie alla vitamina C. La malattia decimava i marinai nei lunghi viaggi in mare.

Ti può interessare anche:“Limone: la panacea di tutti i mali”

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche