Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

L’incredibile potere dell’acqua

acqua, cristalli d'acqua, acqua, dell'acqua

Acqua: è alla base della vita, ma è anche molto di più di quel che abbiamo sempre creduto.

Il miracolo dell’ acqua

Il Dr. Masaru Emoto è stato ricercatore e Dottore in Medicina Alternativa. Per molti anni ha studiato l’acqua fotografandone i cristalli che si formano durante il congelamento. In particolare. ha svolto un esperimento importante: ha sottoposto l’acqua a parole scritte e l’hai poi fotografata scoprendo le diverse forme che questi cristalli assumono a seconda della parola a cui vengono sottoposti.

Il potere della vibrazione: dal suono alla parola

Come già descritto nell’articolo “Alla scoperta del Prana, l’energia vitale“, ispirato dall’omonimo libro, tutto nell’universo vibra, tutto è anche energia: la natura, gli oggetti, il nostro corpo e tutti gli elementi che lo compongono vibrano ad una determinata frequenza trasmettendo e ricevendo energia e collegandosi gli uni agli altri.

L’acqua, poiché compone il 70% del nostro corpo, è un fattore determinante della nostra energia e può essere utilizzato come strumento a nostra disposizione per migliorare il nostro stato di benessere.

Secondo gli esperimenti del Dott. Masaru Emoto una musica armoniosa e delle parole positive possono influenzare la vibrazione dell’ acqua che a sua volta, se introdotta nel nostro corpo, può influenzare il nostro stato psicofisico.

Una storia semplice: l’ascolto

Mi è capitato spesso di sentire o leggere delle critiche sulle teorie e sui libri del Dott. Masaru Emoto e confesso che dopo aver letto “Il miracolo dell’acqua” non ne ho compreso la ragione.

Questa teoria è semplice e naturale: oramai è comprovato che tutto energia e che le vibrazioni della natura ci fanno sentire bene, le vibrazioni dei cellulari e di tutti i mezzi tecnologici ci fanno sentire scarichi. La vibrazione di parole gioiose e belle ci trasmette positività e viceversa.

Possiamo fare dei semplici esperimenti quotidiani ascoltando il nostro stato d’animo quando leggiamo frasi belle o divertenti e viceversa. Oppure, ascoltando il nostro stato d’animo quando entriamo in una stanza dove si è appena svolta una discussione e ascoltandolo una volta usciti. Le leggi dell’energia, così come le leggi della vita sono così semplici!

Osservare e sperimentare

L’invito che vi faccio è di osservare nelle foto qui sotto i risultati degli esperimenti fatti dal Dott. Masaru Emoto che trovate nel libro e di sperimentare con voi stessi, con i vostri cari e con le vostre piante se avvertite qualche cambiamento dopo aver utilizzato l’acqua caricata con le giuste parole.

felicità, cristalli d'acqua

Nella prima foto c’è la vibrazione della parola “felicità”, nella seconda la vibrazione della parola “antipatia”

 

cristalli d'acqua

Nella prima foto c’è la vibrazione della parola “ce la posso fare” nella seconda foto “non ce la posso fare”.

Quelle che più portano equilibrio sono “amore “e “gratitudine” che rappresentano l’energia del dare (amore) e l’energia del ricevere (gratitudine). Queste due vibrazioni, che rappresentano simbolicamente gli opposti universali, se equilibrate, portano armonia in tutto il nostro essere. In ogni caso, vi invito a sperimentare anche altre parole come “gioia”, “salute” o tutte le parole che vi fanno sentire bene.

Tutto è vibrazione

Se tutto è vibrazione significa anche che tutto è trasformabile e che ognuno di noi trasmettendo energia d’amore con le parole, i pensieri e tutto il suo essere può contribuire a migliorare il pianeta.

Il Dott. Masaru Emoto a proposito della legge dell’energia scrive “Nell’ambito dei microrganismi, il 10% dei microbi sono generalmente considerati negativi, il 10% positivi e il rimanente 80% è neutro. Tutto questo potrebbe avere un parallelo nel nostro mondo. La lotta per la sopravvivenza nel pianeta si svolge tra il 10% che lavora per distruggerlo e il 10% che si sforza per salvarlo. Quando il 10% che forma la popolazione “buona” prevarrà, l’80% “neutrale” si unirà ad esso: questo è il motivo per cui si può ancora sperare. È questo 10% della popolazione che spero di raggiungere con il mio messaggio di amore e gratitudine”.

Aggiungo, e non mi stancherò mai di ripetere, che ognuno di noi nel suo piccolo può fare qualcosa per salvare noi stessi da noi stessi e dal caos che abbiamo creato: utilizzare tutti gli strumenti oggi a disposizione per riportare armonia dentro di noi e di conseguenza in tutto ciò che ci circonda equilibrando la nostra energia con i pensieri, le parole e l’aiuto dell’ acqua, la nostra fonte di vita.

 

Il Miracolo dell'Acqua
Masaru Emoto
Il Miracolo dell’Acqua
Punto d’Incontro

Voto medio su 20 recensioni: Da non perdere

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche