Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Lucuma: dolcificare con un frutto

lucuma, frutto peruviano, dolce

La Lucuma o “Oro degli Incas” è un frutto originario del Perù che assomiglia a un grande uovo verde dalla polpa gialla. Nasce dalla Pouteria Lucuma, pianta che appartiene alla famiglia Sapotaceae ed è nota per le sue molteplici proprietà medicinali. Il frutto si può consumare sia fresco che cotto, ma si usa moltissimo essiccato in polvere grazie al suo sapore dolce e richiama l’acero con un retrogusto di vaniglia.

Proprietà della Lucuma

La Lucuma fornisce un buon apporto di betacarotene e contiene una buona quantità di vitamine del gruppo B, tra cui l’importante niacina (B3) che aumenta i livelli di HDL (colesterolo buono) riducendo i livelli di LDL (colesterolo cattivo), favorisce il metabolismo delle proteine e la produzione di energia del corpo concorrendo alla trasformazione dei carboidrati in energia e favorisce la digestione. Il frutto è ricco di fibre e minerali tra cui ferro, magnesio, calcio, potassio, fosforo.

Questo frutto ha proprietà antinfiammatorie, toniche, antiossidanti e riparative: in caso di tagli o ferite ne favorisce la guarigione e contribuisce alla salute della pelle così come concorre alla salute di ossa e denti. Ha un basso indice glicemico pertanto può essere utilizzata come sostituto dello zucchero sia da chi soffre di diabete ma anche da chi non ha disturbi particolari poiché è ormai noto che lo zucchero bianco raffinato non è benefico per la nostra salute, anzi a lungo andare causa molti problemi alla nostra salute. La Lucuma, fornendo energia buona all’organismo concorre al miglioramento dell’umore. È priva di glutine pertanto può essere utilizzata anche dai soggetti che soffrono di celiachia.

Lucuma al posto dello zucchero

Il frutto è buono crudo oppure se decidete di consumarlo cotto, potete consumarlo al cucchiaio come se fosse un budino. Essiccato e in polvere, è amato da chi segue un regime alimentare naturale o vegano ed è spesso usato nella cucina crudista per la preparazione di barrette o ricette dolci.

La lucuma e può essere utilizzata come sostitutivo dello zucchero: per dolcificare bevande calde o fredde dal tè caldo al latte vegetale fatto in casa, per la preparazione di torte, biscotti, budini e gelati. Possiede un buon contenuto di amidi che la rende utilizzabile anche come farina per la preparazione anche di creme o pappe per i bambini.

Lucuma in Polvere Bio
Crudo 100%. Ricca di vitamina A, C e B3
Gusto Vivo

Ricette di Lucuma

La Lucuma si presta sia per la colazione che vi suggeriamo di variare il più possibile: scegliete il latte vegetale di vostro gradimento (avena, nocciole, mandorle) aggiungete un cucchiaio di lucuma ed abbinatelo a dei cereali integrali oppure a dei semi di canapa decorticati.

Se vi piacciono i formaggi vegetali come il formaggio di riso o di soia potete sperimentarli con una spolverata di Lucuma: otterrete dei sapori davvero particolari!

Una buona e sana ricetta per le pause di metà giornata sono gli Smoothies, frullati densi a base di frutta e ghiaccio senza latte a cui potete aggiungere yogurt magro bianco se vi piace.

Ecco una gustosa e leggera ricetta di Smoothie per voi:

  • 150 ml di succo di ananas
  • Mezzo melone tagliato a pezzi
  • 1 cucchiaio di Lucuma in polvere Bio
  • 1 pezzettino di zenzero (a seconda dei vostri gusti)
  • 6 o 7 cubetti di ghiaccio

Frullate e gustate!

 

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche