Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Ravioli verdi di farro integrale con ripieno di verdure miste

ravioli, farro, rucola, ricetta

Ravioli verdi di farina di farro integrale e rucola con ripieno di verdure miste e robiola

Ingredienti (per 4 persone)

Per la pasta:
125 g di farina di farro integrale
100 g di semola di grano duro
1 uovo (possibilmente biologico)
due manciate di rucola
acqua q.b.

Per il ripieno dei ravioli:
1/2 cipolla
1/2 porro
1 carota
2 zucchine
90 g di robiola
olio extravergine d’oliva bio
sale marino integrale
pepe.

Preparazione (60 minuti circa)

Tritate finemente la rucola (in alternativa al coltello potete usare un mixer, aiutandovi con un po’ d’acqua) e unitela alle due farine e l’uovo. Amalgamate bene e impastate fio ad ottenere un composto omogeneo ed elastico.

A seconda della necessità potete usare un po’ d’acqua se fosse troppo secco oppure al contrario altra farina (a scelta tra le due) per asciugarlo se fosse troppo appiccicoso. Formate una palla, infarinatela, avvolgetela nella pellicola e mettetela a riposare in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo tritate finemente tutte le verdure (a coltello o aiutandovi con un robot da cucina) e fatele saltare in una pentola con un fio d’olio extravergine d’oliva per circa 10/15 di minuti. Regolate di sale e pepe.
Lasciatele raffreddare, quindi unite la robiola ed amalgamate bene.

Togliete l’impasto dal frigo e ricavate la sfoglia di uno spessore mediamente sottile (2/3 mm). Disponete il ripieno a mucchietti e a intervalli regolari, aiutandovi con un cucchiaino. Spennellate i bordi attorno al ripieno con un po’ d’acqua per facilitare la chiusura dei ravioli. Coprite con altra sfoglia premendo con le dita attorno ad ogni ripieno per eliminare l’aria in eccesso.

Ricavate i ravioli aiutandovi con un coppapasta rotondo o usando l’apposita rotella tagliapasta se li volete quadrati. Se scegliete la forma tonda, potete usare una forchetta per decorarne i bordi. Cuoceteli in acqua bollente leggermente salata per circa 6/7 minuti. Scolateli delicatamente e conditeli con burro e salvia o semplice olio extravergine d’oliva e parmigiano grattugiato.

 

Consigli

Fare la pasta a mano è una di quelle cose che richiede un pochino di tempo e voglia, bisogna ammetterlo, ma dà molte, molte soddisfazioni.
Se poi si usano ingredienti non raffinati, uova “di casa” e magari verdure dell’orto, si creano dei piccoli capolavori di bontà, perché la differenza nel sapore si sente…ma soprattutto si mangia qualcosa preparato con attenzione e amore.

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche