Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Come ridurre lo stress con i rimedi naturali

ridurre lo stress, donna stressata

Ridurre lo stress con i rimedi naturali è possibile?
La Naturopatia, essendo per sua definizione approccio che segue la Via della Natura, offre vari metodi naturali per affrontare al meglio le situazioni di stress.

Cos’è lo stress

Ciò che viene comunemente definito come “stress” è una risposta del sistema nervoso a stimoli esterni  percepiti come destabilizzanti del proprio equilibrio interiore (incertezza, pericolo, problemi da risolvere, etc.)

L’organismo reagisce  inducendo l’adenoipofisi a produrre l’ormone ACTH (o ormone adrenocorticotropo, o corticotropina) che, seguendo un percorso “a cascata”, stimola le ghiandole surrenali, deputate alla regolazione di varie funzioni tra cui :

  • l’equilibrio idrosalino  (reni e pressione arteriosa);
  • metabolismo degli zuccheri;
  • ritmi sonno-veglia (attraverso la ghiandola pineale);
  • secrezione del cortisolo.

La secrezione di quest’ormone (di cui si hanno picchi più elevati al mattino) viene controllata da centri nervosi situati nell‘ipotalamo. L’attività di questa ghiandola, a sua volta, viene influenzata da stimoli di natura psichica ed emotiva, nervosa ed ormonale.

Reazioni allo stress

Le reazioni allo stress sono regolate dal SNC (sistema nervoso centrale) e possono variare in base all’età, alle esperienze individuali, all’ambiente in cui ci viene a trovare ed, in parte, al patrimonio genetico.
Lo stress mentale è inteso come l’insieme di tutte le influenze esterne esercitate su una persona, al punto da condizionarla mentalmente, cioè, quello stato di tensione che si instaura nell’ organismo quando è sottoposto a stimoli emotivi o fisici percepiti come  disturbanti e/o debilitanti.

Fondamentale, dal punto di vista della naturopatia, è agire tempestivamente  su quei soggetti che hanno subito un più o meno forte stress psicologico, in quanto corpo e mente sono collegati.

Come riduce lo stress la medicina ufficiale

Vi sono casi importanti in cui la medicina utilizza gli ansiolitici (benzodiazepine) per ridurre lo stress. Tende infatti a  placare, lo stato di emergenza difficile da gestire che può sfociare in attacchi di panico o insonnia prolungata.

Ma, con il tempo, a mio avviso, l’uso dei farmaci può accantonare il problema e, anziché risolverlo, generare dipendenza fisica e psichica.

Perciò è più opportuno, ove possibile, utilizzare quanto la Natura ci mette a disposizione (o la psicoterapia quando il problema si prolunga nel tempo).

Mi riferisco a rimedi  fitoterapici  e vibrazionali che rilassano il sistema nervoso ed aiutano a ridurre lo stress, prevenendo e curando i conseguenti disturbi psicosomatici.

I rimedi naturali per ridurre lo stress

Floriterapia

La fitoterapia, che utilizza estratti di piante concentrati , offre rimedi derivati da eleuterococco, maca, rodiola, ginseng e ribes nero, uniti al magnesio e alle vitamine B1, B6 e B12, per contrastare la difficoltà dell’organismo nel reagire agli stimoli stressanti.

Un altro aiuto naturale è dato dai Fiori di Bach, in particolare Olive, Gorse, Walnut, Impatiens e Cherry Plum, ma in genere si utilizzano miscele di fiori personalizzate a seconda delle caratteristiche peculiari della persona e della fase della vita che sta vivendo.

Un aiuto mirato può arrivare anche dai Fiori australiani. Sono disponibili rimedi di emergenza mirati come “Stress stop”.

 

Stress Stop - Essenze Floreali
Australian Bush Flower Essences

Cristalli

E’ possibile ricorrere anche all’aiuto dei Cristalli, in qualità di rimedi vibrazionali; tra i più adatti a svolgere questo compito troviamo:

  • il Granato, rappresenta una potente fonte energetica con l’effetto di ristabilire l’equilibrio personale , infondendo coraggio , ottimismo e quella fiducia che deriva da una ritrovata forza di volontà e sicurezza di riuscire;
  • il Citrino , prezioso alleato nell’affrontare la ridotta  quantità di luce, poichè stimola il rinvigorimento delle energie psicofisiche;
  • l’Occhio di Tigre, che crea un “cerchio magico” attorno alla persona, svolgendo la funzione di “scudo anti-stress”.

Ridurre lo stress con il massaggio psicosomatico

Esistono delle tecniche che non prevedono necessariamente l’assunzione di sostanze.

Il massaggio psicosomatico, ad esempio, è una modalità di trattamento manuale con finalità relazionali e di benessere che tiene conto dell’unità psicofisica della persona e si basa sulla relazione mediata dal corpo attraverso la tattilità.

Nella visione psicosomatica, ove il corpo funge da “lavagna” atta a palesare le controversie emozionali fonte di stress, ogni disfunzione e/o disequilibrio energetico, oltre alla causa, ha anche un fine. Ciò significa che esse sono il mezzo attraverso il quale l’unità psicofisica, il nostro sistema mente-corpo-spirito, tende a un nuovo equilibrio.

Il massaggio psicosomatico facilita la sblocco dell’energie rimaste “intrappolate” nei punti chiave della persona (spalle, cervicale, schiena…) favorendo il ripristino della fluidità corporale dell’individuo, anche attraverso la presa di coscienza di quegli stati d’animo fonte di conflitto. Favorendo la consapevolezza del proprio corpo, il massaggio psicosomatico si rivela utile anche durante un regime alimentare ridotto, poichè aiuta a sviluppare una nuova immagine corporale di sè.

Concludendo sui rimedi per ridurre lo stress

I rimedi a cui è possibile far ricorso sono vari e vanno modulati in base alla persona, alle sue esperienze ed al suo stile di vita, ma sicuramente una regola vale per tutti: aiutare il corpo, attraverso una giusta alimentazione e, ove necessario, con integratori vitaminici e rimedi fitoterapici, ricordando sempre di sostenere l’Universo emozionale che anima il corpo stesso.

 

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche