Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Sali del Mar Morto: benefici, usi e guida all’acquisto

sali del mar morto benefici,

I Sali del Mar Morto sono utilizzati da secoli per le loro proprietà terapeutiche sull’organismo. Sono molto differenti dal sale rosa dell’Himalaya.

In particolare, offrono importanti benefici per la pelle e per le vie respiratorie.

Il Mar Morto si trova in Medio Oriente ed è la riserva di acqua più bassa della terra. È un lago salato ricco di minerali essenziali e oligoelementi. La sua alta densità di sale lo rende un mare privo di organismi viventi ma ideale per fare un bagno benefico galleggiando poiché è impossibile riuscire a nuotare.

I benefici dei Sali del Mar Morto

Con più di 25 minerali i Sali del Mar Morto apportano all’organismo benefici in diverse situazioni. Scopriamoli insieme.

Disturbi della pelle: pelle secca, acne, psoriasi, eczemi, dermatiti

Nelle cellule della pelle sono presenti minerali che a causa di agenti esterni e alimentazione scorretta possono esaurirsi causando secchezza e rughe. Ecco perché un utilizzo di questi Sali può ripristinarne l’equilibrio. Inoltre, possono alleviare le infiammazioni come acne, psoriasi, eczemi e dermatiti.

Depurazione e disintossicazione dell’organismo da ritenzione idrica e cellulite

Un’alimentazione scorretta e la sedentarietà sono le principali causa della ritenzione idrica e della formazione di cellulite. I Sali del Mar Morto possono apportare benefici laddove sono presenti questi stati infiammatori. Possono essere utili per favorire il drenaggio dei liquidi e tonificare il fisico. Ovviamente è necessario intervenire anche sulle cause seguendo un’alimentazione bilanciata e svolgendo attività fisica.

Infiammazione dei muscoli e delle articolazioni

In caso di infiammazioni muscolari e delle articolazioni conseguenti a traumi, contratture, intensa attività fisica o a movimenti errati, i Sali del Mar Morto sono utili per distendere e rilassare le parti dolenti e infiammate.

Infiammazione delle vie respiratorie

In caso di raffreddore, tosse e disturbi respiratori, inalare tramite un bagno caldo i vapori dei Sali può donare sollievo e liberare il respiro. L’ideale è aggiungere all’acqua qualche goccia di olio essenziale puro di eucalipto.

Come si usano i Sali del Mar Morto

Pediluvio

Il pediluvio è particolarmente indicato in caso di cattiva circolazione, dolori ai piedi e alle gambe, stanchezza.

In una bacinella di acqua calda versate due/tre cucchiai di Sali e immergete i piedi per 10 minuti. Per ottenere un buon effetto ripetete due volte la settimana.

Bagno caldo

Il bagno caldo è utile per tutti i disturbi della pelle, per le vie respiratorie e per i dolori muscolari e articolari. Riempite la vostra vasca di acqua calda e versate circa 300 gr. di Sali lasciateli sciogliere ed immergetevi per 20 minuti. Per ottenere un buon effetto ripetete due volte la settimana.

Scrub

Lo scrub può essere utile per contrastare la ritenzione idrica e la cellulite. Per prepararlo è necessario procurarsi un barattolo abbastanza grande, versare 150 – 200gr di sali e aggiungere a filo dell’olio di mandorle dolci spremuto a freddo fino a raggiungere la capienza del sale. Mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un composto omogeneo. Se desiderate potete aggiungere 4 o 5 gocce di olio essenziale. L’olio essenziale di arancio amaro è l’ideale. Massaggiate le vostre gambe partendo dal basso verso l’alto con movimenti circolari e risciacquate. Il trattamento può essere ripetuto per tre volte la settimana.

Impacchi

Gli impacchi si usano in caso di dolori. Preparate una ciotola con acqua calda e due cucchiai di Sali, immergete un panno, strizzatelo bene ed applicate sulla parte dolente per 20 minuti. Ripetete l’applicazione al bisogno.

L’abbinamento dei Sali del Mar Morto con gli oli essenziali

Gli oli essenziali, purché 100% naturali o biologici, possono rafforzare i benefici di questi trattamenti.

  • L’olio essenziale di lavanda può alleviare i dolori e rigenerare la pelle.
  • Il tea tree ha proprietà antinfiammatorie per la pelle e nelle affezioni delle vie respiratorie
  • L’eucalipto citrodoro può essere utile per i dolori reumatici e per le infiammazioni della pelle.
  • L’olio essenziale di salvia può essere utile nei casi di stress, mal di testa, debolezza generale.

Nella nostra sezione “Oli essenziali” potete scoprire le proprietà e scegliere quello più adatto a voi.

Precauzioni e avvertenze

Sebbene questo rimedio non abbia controindicazioni in caso di disturbi della pelle vi consiglio di consultare il vostro medico curante, sia per quanto riguarda l’utilizzo dei Sali del Mar Morto sia per quanto riguarda l’utilizzo degli oli essenziali.

Se avete la pelle particolarmente delicata fate attenzione con lo scrub e provatelo prima su un piccolo tratto per verificarne la reazione.

Dove acquistare i Sali dei Mar Morto

Trovate i Sali del Mar Morto in erboristeria, farmacia oppure on line. Vi invitiamo a leggere l’etichetta per accertarvi che siano puri e originali.

Ecco i nostri consigli per l’acquisto on line:

Sali Originali del Mar Morto
Sali da bagno purificanti
Farmaderbe

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche