Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Olio Essenziale di Wintergreen: 7 benefici, usi e controindicazioni

L’olio essenziale di Wintergreen è estratto dalle foglie dell’albero di Gaultheria procumbens un arbusto sempreverde che si trova in America del Nord. L’olio essenziale è caratterizzato da un profumo intenso ed è utilizzato da sempre dalle popolazioni indigene per le sue proprietà antidolorifiche.

Grazie ai suoi benefici sull’apparato muscolare, l’olio essenziale di Wintergreen può essere definito “l’olio essenziale degli sportivi”. I suoi benefici e proprietà però sono molteplici, scopriamoli insieme.

7 benefici dell’olio essenziale di Wintergreen

Allevia il Dolore

Uno dei principali benefici dell’olio essenziale di Wintergreen è la sua capacità di alleviare il dolore. Questo olio è ricco di un composto noto come salicilato di metile, che ha proprietà analgesiche e antinfiammatorie simili all’aspirina. Utilizzato per un massaggio sulla parte dolente, sempre diluito in olio vettore e mai puro, può ridurre il dolore muscolare, dolori articolari, mal di testa, e altri fastidi correlati al dolore.

Favorisce il rilassamento muscolare

Dopo un’intensa attività fisica o sforzo muscolare, l’applicazione di questo olio essenziale diluito in olio di sesamo o di arnica, allevia lo stress fisico e favorisce uno stato di rilassamento. Ecco perché è chiamato “l’olio degli sportivi”.

Riduce l’infiammazione

Uno stato infiammatorio è spesso alla base di numerose condizioni di salute, tra cui artrite, disturbi muscolari, dolori mestruali. L’olio essenziale di Wintergreen è un alleato prezioso grazie alle sue proprietà antinfiammatorie. L’applicazione topica o l’inalazione di questo olio può contribuire a ridurre il gonfiore e il rossore associati all’infiammazione.

Migliora la Circolazione Sanguigna

Grazie alle sue proprietà vasodilatatorie, questo olio favorisce un migliore flusso sanguigno. Questo può essere particolarmente utile per chi soffre di disturbi legati al sistema cardiovascolare.

Allevia i disturbi dell’apparato respiratorio

Poche gocce in un diffusore di oli essenziali possono disinfettare l’aria degli ambienti, liberare e purificare le vie respiratorie, apportando benefici in caso di raffreddore, congestione nasale, asma e tosse.

Disturbi della pelle

Grazie alle sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie può essere applicato su acne, verruche e cicatrici. Importantissima la diluizione in olio di Jojoba che specificheremo più avanti nelle modalità d’uso.

Allevia traumi e dolori interiori

L’olio essenziale di wintergreen in aromaterapia può essere utilizzato quando fatichiamo a liberarci dal dolore, quando siamo bloccati a causa di traumi e shock. Ci stimola a trovare la forza interiore per rialzarci dopo una caduta e a tornare a vivere. Allevia tensione e stress portando una ventata di leggerezza.

Come si usa l’olio essenziale di Wintergreen

L’olio essenziale di wintergreen può essere utilizzato in diversi modi. È importante diluirlo sempre in olio vettore o acqua in caso di utilizzo per aromaterapia, così come è importante dosarlo nel modo corretto a causa del suo profumo intenso:

Massaggio o applicazione locale

Per il massaggio o applicazione locale la diluizione suggerita è del 10%, ovvero 10 gocce di olio essenziale in 100 gocce di olio vettore. Meglio olio di sesamo, olio di jojoba o di mandorle dolci. Se avete la pelle sensibile diminuite e 8 gocce e testate su una piccola parte della cute. Poi procedete al massaggio sulla zona interessata o all’applicazione in caso di disturbi della pelle.

Inalazione o aromaterapia

Se dovete utilizzarlo nel diffusore di oli per i disturbi respiratori, per purificare l’aria o per ottenere i suoi benefici a livello emotivo, potete diluire in acqua dalle 5 alle 10 gocce di olio. Dipende dalla grandezza del diffusore e della stanza in cui soggiornate. Il consiglio è di iniziare con poche gocce e verificare che vi risulti gradevole il suo profumo deciso.

Bagno

Nell’acqua di un bel bagno caldo può agire su tutti i fronti: dolori, vie respiratorie, emozioni. Anche in questo caso è opportuno iniziare con due o tre gocce per valutare la gradevolezza del profumo. È importante non eccedere.

Controindicazioni dell’olio essenziale di Wintergreen

Questo olio essenziale è tossico, pertanto, non va assolutamente ingerito né utilizzato puro sulla pelle. Inoltre, è controindicato per le persone con allergie al salicilato, le donne in gravidanza e i bambini piccoli.

In caso di disturbi specifici, prima di utilizzarlo, è opportuno consultare un professionista della salute o un aromaterapista esperto per assicurarsi di utilizzarlo in modo sicuro ed efficace.

Consigli per l’acquisto

Suggeriamo di scegliere prodotti 100% naturali o da agricoltura biologica per ottenere il massimo dei benefici da questo prezioso dono della natura:

Wintergreen Bio - Olio Essenziale Puro
Essenthya – Oli Essenziali professionali

Fonti e approfondimenti scientifici

Ncbi: Treatment of Low Back Pain: The Potential Clinical and Public Health Benefits of Topical Herbal Remedies

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche