Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Come perdere peso riducendo le calorie a cena

Articolo scritto in collaborazione con l’azienda Ulivis Srl

Cosa fare per perdere peso

Il problema del peso in eccesso è sempre più diffuso: la vita sedentaria, le cattive abitudini sul cibo e lo stile di vita di gran parte delle persone, in particolare la poca consapevolezza delle scelte alimentari, inducono molti a porsi l’obiettivo di perdere peso, se possibile velocemente.

La prima soluzione a cui, inevitabilmente, si pensa è quella di mettersi a dieta. Lo si fa, spesso, seguendo una delle tante diete del momento, o, meglio, facendo seguire da un dietista o da un nutrizionista. Ma questa, nella maggior parte dei casi, non è la soluzione.

Le diete non funzionano

Purtroppo, le diete non funzionano. Lo sosteniamo da sempre e ne abbiamo parlato già alcuni anni fa anche in un altro articolo. La maggior parte delle diete è destinata a fallire in quanto si basa sull’errato concetto della privazione e del sacrificio.

Prima di  iniziare una dieta, è importante acquisire la consapevolezza che per perdere peso non basta mangiare meno. Le variabili in gioco sono moltissime: da cosa si mangia, come si combinano gli alimenti, quando si mangia… quali effetti hanno determinati alimenti sul nostro benessere… e cosi via. Insomma, dobbiamo entrare nell’ottica di ridurre l’assunzione dei cibi raffinati, di aumentare le quantità di vegetali, verdura in primis, ma anche di regolarizzare gli orari dei pasti tenendo presente che i nostri organi deputati alla digestione sono più attivi nella prima parte della giornata. Per questo motivi è sempre valido il vecchio detto: colazione da Re, pranzo da Principe, cena da povero.

Infatti, è proprio la cena il tallone di Achille di molte persone: dopo una giornata di lavoro e di impegni è molto comune l’abitudine di una cena abbondante, ricca di carboidrati e magari seguita anche da snack davanti alla tv.

Ecco perchè una delle sfide importanti per provare a dimagrire è quella di ridurre la porzione della cena e combattere gli attacchi di fame. Per vincere questa sfida è necessario provare un senso di sazietà che evita così di mangiare eccessivamente.

La fame, che sia una vera fame o una fame nervosa, è forse il peggior nemico delle diete ed anche il motivo del loro fallimento. Prima di procedere facciamo un breve approfondimento sull’insulina.

Come funziona l’insulina?

L’insulina è un ormone prodotto dal pancreas, che influenza la maggior parte dei fattori sono connessi al sovrappeso.

Ci sono due aspetti fondamentali che è bene conoscere sull’insulina:

  • è sempre alta in persone sovrappeso;
  • viene stimolata dai carboidrati, soprattutto quelli semplici e raffinati (pane, pasta, pizza e prodotti da forno in generale, zuccheri, alcolici). È interessante studiare le tabelle sul picco glicemico degli alimenti.

Il legame tra insulina e sovrappeso

La presenza di zucchero nel sangue è pericolosa, ne va della nostra sopravvivenza. Per questo un ormone, l’insulina, segnala al corpo di non bruciare e usare come carburante i grassi accumulati, ma di dare la precedenza agli zuccheri.

Con l’insulina in circolo vengono assorbiti zuccheri che si accumulano nelle cellule adipose e nel sangue sotto forma di grassi. Per questo motivo sei sempre in fase di accumulo, e quindi non riesci a dimagrire.

Se c’è insulina nel sangue, non arriva mai il momento di svuotare le cellule adipose facendo agire l’ormone pancreatico opposto, il glucagone.

Al contrario, se i livelli di zucchero sono bassi, lo sono anche quelli di insulina e il glucagone può agire, convertendo i vecchi grassi accumulati in energia da usare per vivere, questo ci consente di dimagrire.

Ne consegue che quando l’insulina è bassa e utilizzi i grassi come carburante, l’energia di cui disponiamo è più equilibrata, si ha meno appetito e si è in condizione di raggiungere progressivamente il peso forma.

Per quanto descritto, mantenere bassa l’insulina è il fattore cruciale per tenere sotto controllo peso: qualsiasi sistema che ignora questo meccanismo è destinato a fallire!

Alcuni consigli  per predisporsi a perdere peso

Per perdere peso e ritrovare il proprio peso forma è importante seguire, invece di una dieta, uno stile di vita, che, una volta impostato correttamente, consenta di gestire anche una eccezione a tavola durante il fine settimana.

Ecco alcuni consigli di base:

  • Dedicare del tempo all’attività fisica e al movimento.
  • Ridurre il consumo di carboidrati, in particolare di alimenti a base di cereali raffinati, e di zuccheri nel corso della giornata. Fate attenzione agli zuccheri nascosti nei vari cibi.
  • Informarsi sugli effetti dell’insulina e sui picchi glicemici.
  • Lasciar passare 12 ore tra la cena e la colazione.
  • Alleggerire la cena, evitando in modo assoluto di assumere carboidrati e zuccheri di ogni tipo.

Questo approccio consente di ridurre fino al 30% le calorie assunte quotidianamente. Il primo passo per dimagrire.

Snellvis per ritrovare il peso forma

Il prodotto Snellvis è un integratore alimentare basato su un approccio nuovo ed efficace,  ideato per tutti coloro che desiderano perdere i chili di troppo e ritrovare il proprio peso forma.

Snellvis combatte efficacemente gli attacchi di fame serali, aumentando di molto il senso di sazietà e aiutando a  ridurre drasticamente la porzione della cena.

Gli ingredienti, combinati insieme per la prima volta, sono tutti naturali e di elevata qualità.

Gli ingredienti di Snellvis

Andiamo a leggere la lista degli ingredienti di una bustina del prodotto:

  • Inulina (fibra solubile da radice di cicoria (Cichorium intybus L. – 2 gr per bustina) e gomma d’acacia (fibra solubile da gomma di Acacia seyal Delile – 1 gr per bustina) assicurano l’equilibrio della flora intestinale. Sostengono la vitalità e la funzionalità del microbiota intestinale che popola l’apparato gastrointestinale.
  • Glucomannano (fibra solubile da radice di Amorphophallus konjiak K.Koch – 1 gr per bustina) contribuisce alla perdita di peso, nel contesto di una dieta ipocalorica, stimolando l’assorbimento dei nutrienti e il senso di sazietà.
  • UlivìsMix (Miscela bilanciata di estratti secchi di Ulivo e Betulla – 65 mg per bustina) garantisce protezione cardiovascolare, che si estende anche contro la sindrome metabolica di cui l’obesità è spesso causa. Inoltre, favorisce l’eliminazione dei liquidi in eccesso e la liberazione dei grassi dai tessuti. Migliora la digestione ed esercita un’azione depurativa sugli organi emuntori (fegato, reni e intestino), facilitando così la perdita di peso.
  • Fagiolo bianco (Phaseolus vulgaris L. seme e.s – 250 mg per bustina) blocca l’assorbimento dei carboidrati nel tratto gastrointestinale, favorendo il drenaggio dei liquidi corporei.
  • Ashwagandha (Withania somnifera L. Dunal radice e.s. tit.2,5% withanolidi – 150 mg per bustina) assicura rilassamento e benessere mentale, aiutando a gestire meglio lo stress e lo stimolo della fame nervosa.
  • Fico d’India (Opuntia ficus-indica (L.) Mill. frutto succo e cladodi in polvere – 250 mg per bustina) garantisce l’equilibrio del peso corporeo, grazie alle sue proprietà diuretiche e antiossidanti. Inoltre, riduce l’assorbimento intestinale dei grassi.
  • Cromo (da cromo picolinato – 50 mg per bustina 125% NRV) contribuisce al normale metabolismo dei macronutrienti e al mantenimento di corretti livelli di glucosio nel sangue. Concorre quindi ad eliminare i chili in eccesso, migliorando la massa muscolare.

Promozione

Snellvis è in promozione sul sito del produttore con un importante sconto sul prezzo della farmacia per 2 mesi di trattamento: 4 confezioni al prezzo di euro 49 invece di euro 116.

Un nuovo stile di vita

Snellvis è un ottimo supporto per evitare di avere le solite preoccupazioni legate alla diete ipocaloriche: aiuta ad eliminare il rischio delle “abbuffate” anche nei pasti della giornata, anzi, aiuta a mangia meno, naturalmente.

Questo risultato è dovuto alla regolazione della glicemia che avviene perché non si introducono più zuccheri (carboidrati) la sera.

L’assunzione di Snellvis svolge un ruolo fondamentale perché aiuta a combattere la fame.

I benefici Snellvis

Abbiamo chiesto al produttore quali sono i benefici di Snellvis

Aiuta a perdere peso

Scientificamente testato per ridurre la massa grassa, aiuta a migliorare la propria forma fisica, a ritrovare il peso ideale e a dimagrire in modo naturale e senza rischi. Ha un’azione disintossicante, depura l’organismo dalle tossine e le elimina attraverso i liquidi.

Riduce il senso di fame

Riduce drasticamente il bisogno di cibo serale, consentendo di dire addio alle diete tradizionali. Riducendo l’apporto calorico serale, stimola efficacemente il senso di sazietà e il dimagrimento avviene senza sforzo, e soprattutto senza stress.

Rallenta l’assorbimento dei grassi

Ottimizza i processi ossidativi e permette un miglioramento dell’utilizzo dei nutrienti a scopo energetico, soprattutto a livello muscolare. In questo modo si può dire addio ai chili di troppo!

Riduce la fame nervosa

Opera un’azione di riduzione della fame nervosa, rilassamento e benessere mentale, stimolando il metabolismo ed equilibrando la flora batterica intestinale, al fine di controllare il peso in modo efficace e naturale.

Garanzia di alta qualità

Interamente prodotto in Italia, Certificato ISO e Approvato dal Ministero della Salute. Rispetta elevati standard di qualità e sicurezza.

Snellvis

Scopri la promozione imperdibile Snellvis:  49 euro (invece di 116 euro) per 2 mesi di trattamento.

Modo d’uso di Snellvis

Si consiglia di assumere 2 bustine la sera mezz’ora prima di cena, seguendo la seguente procedura:

Sciogliere il contenuto di 1 bustina in un bicchiere di acqua (250 ml) e mescolare bene.
Prima di bere attendere qualche minuto, la bevanda comincerà ad addensare e sazierà già mentre la si assume. Subito dopo bere un secondo bicchiere d’acqua.

Dopo 10 minuti, ripetere la procedura con la seconda bustina.

Fonti e approfondimenti

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche