Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Crema di avena per tutti i gusti

crema di avena, crema, zucca, avena, ricetta

L’avena è un gustoso cereale con proprietà energizzanti, nutrienti e riequilibrante del sistema nervoso in caso di stress. Inoltre fa bene all’intestino, al fegato ed è un ottimo antiossidante e amica della pelle.

Ecco due gustose ricette di crema d’avena che ne sfruttano il gusto e le ricche proprietà.

Crema di avena e zucca

Cosa serve

(ingredienti per 4 persone)

  • 500 gr di zucca
  • 1 porro
  • 180 gr di avena decorticata
  • 350 ml di acqua
  • 1 dado vegetale biologico
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva biologico
  • erba cipollina

Preparazione

Lasciate in ammollo l’avena per tre o quattro ore. In un pentolino fate sciogliere il dado nell’acqua. Tagliate il porro fine fine e la zucca a quadratini e farli soffriggere in poco olio a fuoco lento in una casseruola per risotto. Aggiungere l’avena e lentamente il brodo. Mescolate di tanto in tanto e fate cuocere per 45 minuti finché non ottenete una cremina densa.

A cottura ultimata, aggiungete l’olio di oliva e servite adagiando l’erba cipollina a pezzetti.

Crema di avena alle fragole

Cosa serve

(ingredienti per 4 persone)

  • 160 gr di fiocchi di avena integrale bio
  • 3 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • succo di 2 limoni
  • 200 ml d’acqua
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’acero
  • fragole fresche a volontà
  • qualche noce

Preparazione

crema, avena, fragole, ricettaIn una casseruola, cuocete l’avena aggiungendo pian piano l’acqua a fuoco lento finché non viene assorbita tutta. Lasciate cuocere per circa 7/8 minuti. Verso fine cottura aggiungete il succo di limone, l’estratto di vaniglia e lo sciroppo d’acero. Mescolate bene fino ad amalgamare il tutto e lasciate raffreddare. Servite in una coppetta con le noci e le fragole tagliate a fettine adagiate sopra e gustate!

L’ingrediente nascosto

Quando cucinate pensate alle persone per cui state preparando, c’è un ingrediente che nessuno considera ma che fa la differenza tra piatti preparati partendo dalla stessa ricetta: l’amore. Il cibo acquisirà la vostra energia. Predisponetevi a cucinare: non cucinate se non ne avete voglia, se siete arrabbiati o tesi. Fate un piccolo rito di preparazione prima di cominciare: basta qualche respiro profondo, oppure chiudere gli occhi e richiamare un’immagine per voi positiva o felice. Mentre cucinate date spazio alla vostra fantasia ed alla vostra creatività. Se vi viene voglia di aggiungere un nuovo ingrediente fuori lista, fatelo!

I consigli “tecnici”

Per una miglior sicurezza potete lavare le verdure aggiungendo un cucchiaino di bicarbonato. Inoltre, tagliate le verdure con un coltello in ceramica, non d’acciaio: questo rallenterà il processo di ossidazione salvaguardando i nutrienti. Per lo stesso motivo tagliate le verdure appena prima di utilizzarle, non ore prima. Consigliamo anche l’utilizzo di pentole con il fondo in ceramica.

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche