Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Zanzare, come difendersi: lozioni naturali efficaci con oli essenziali

come difendersi dalle zanzare, rimedi naturali per le zanzare, anti zanzare, allontanare le zanzare, oli essenziali, repellenti per zanzare, lozione antizanzare, autan, alternativa all'autan

Come difendersi dalle zanzare…

Come difendersi dalle zanzare che tormentano il nostro riposo e le nostre uscite serali estive?

Se non avete installato le zanzariere sulle vostre finestre o se non volete rinunciare a una uscita estiva con gli amici in luoghi caldi e umidi spesso infestati dalle zanzare, la decisione di quale repellente usare è inevitabile.

Personalmente ho sempre guardato con sospetto alle soluzioni anti-zanzare offerte dalle note marche dell’industria, preferendo spesso di correre il rischio di diventare bersaglio di questi antipatici insetti.

Cosa c’è nei repellenti per le zanzare?

La maggior parte dei repellenti in commercio che troviamo nella grande distribuzione contengono principi attivi di sintesi. In alcuni casi si tratta di molecole relativamente giovani, come l’icaridina, o picaridina, (contenuta nell’Autan), sconsigliata al di sotto i 2 anni di età e di cui non si conoscono appieno i possibili effetti nel lungo termine.

Altri repellenti contengono il Deet (dietiltoluamide) composto chimico registrato negli Usa più di 50 anni fa che svolge una discreta azione protettiva per alcune ore in una buona percentuale di casi, in funzione del tempo in cui si valuta l’efficacia della protezione. E’ considerato sicuro ma potenzialmente neurotossico e in Italia è vietato ai bambini inferiori ai 6 mesi e sconsigliato sotto i 12 anni.

I repellenti per le zanzare vengono assorbiti dalla pelle, come gli altri prodotti cosmetici che ogni giorno ci mettiamo sul corpo (creme, trucchi, shampoo, bagnoschiuma…). Dobbiamo tener presente che in linea generale le indicazioni sulla tolleranza degli ingredienti chimici dei prodotti cosmetici o sull’assenza degli effetti collaterali non tengono conto della continuità d’uso del prodotto, per questo motivo il mio consiglio è di leggere bene le etichette e di acquistare prodotti con ingredienti naturali.

Per approfondire leggi l’articolo pubblicato qualche anno fa sul Magazine Wired: Zanzare, molti repellenti sono potenzialmente tossici.

Gli anti-zanzare naturali a base di oli essenziali

Fortunatamente la natura ci regala oli essenziali che ci aiutano a tenere lontani i fastidiosi insetti estivi. Oli che svolgono egregiamente la funzione che la maggior parte dei prodotti in commercio delegano alle molecole chimiche che abbiamo citato.

C’è un’alternativa alla scelta tra il sopportare le punture delle zanzare, oppure esporsi alle sostanze chimiche contenute nei repellenti. La terza e più sicura possibilità per la nostra salute è quel

I vantaggi dei repellenti naturali

L’utilizzo di prodotti naturali e amici della pelle  ci evita anche un po’ di stress. Infatti,  sappiamo che una spruzzata in più del nostro repellente naturale alla vista di troppe zanzare, non ci farà vivere la nostra uscita all’aperto con l’ulteriore timore, o sospetto, di aver causato danni alla nostra pelle ed alla nostra salute e a quella dei nostri bambini.

INFORMAZIONI UTILI

Un e-book per te!

Acconsento al trattamento dei miei dati e dichiaro di aver preso visione della Privacy Policy

Attiva il tuo coupon sconto

Categorie

Condividi su:

Potrebbe interessarti anche